Condividi

IL POST-COMBUSTORE

Un’altra tessera di un mosaico sempre più sofisticato!

 

Dal 1997 l’azienda è in linea con il sistema di qualità in accordo con le normative ISO 9001:2008; successivamente, nel 2012, ha certificato il proprio sistema di gestione della sicurezza secondo le direttive OHSAS 18001:2007 e nel settembre del 2015 ha raggiunto il Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001:2004. Questi step dimostrano il costante impegno dell’azienda al fine di operare con qualità, garantire la sicurezza dei lavoratori e salvaguardare l’ambiente circostante.

Non ancora soddisfatta, la F.lli MAZZON S.p.A. si è dotata di un POST-COMBUSTORE per bruciare i residui derivanti dai reattori - dove si producono le resine del processo cold-box oltre ad altri condensati. Tale impianto permette di ossidare ad alte temperature i flussi gassosi che contengono inquinanti organici di tipo volatile, mutando di fatto i componenti inquinanti in sostanze innocue come l’anidride carbonica o il vapore acqueo.

Questo sistema di abbattimento delle sostanze nocive funziona in maniera eccellente e dà nuovo lustro all’azienda che già aderiva alle normative europee di prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento esplicitate nel provvedimento dell’AIA - Autorizzazione Integrata Ambientale.

L’investimento si aggiunge ad un complesso sito produttivo, che diviene sempre più indipendente e qualitativamente avanzato. L’assetto e l’interazione dei nostri impianti consente infatti la sofisticata produzione di resine a base di formaldeide e fenolo - per il processo cold-box - resine fenoliche alcaline ed altre, oltre a condensati a base di alcool furfurilico.

Negli ultimi anni, l’integrazione di avanzate apparecchiature elettroniche negli impianti chimici ha permesso alla F.lli Mazzon S.p.A. di raggiungere livelli di qualità e costanza fino a qualche anno fa impensabili nel settore della fonderia.

L’azienda conferma dunque, anche con quest’ulteriore tassello, la ferma volontà di essere sempre al passo con i tempi, l’evoluzione tecnologica e la protezione dell’ambiente.